Le (stra)ordinarie (dis)avventure di Carlotta. La mia tartaruga è un mito!

9.90 

Esaurito

Esaurito

  Avvisami quando torna disponibile
  Ti arriverà un'email quando lo sarà!

cancella?

Editore Sassi Junior Autore A. Pantermüller, D. Kohl
Pagine 166
Tematiche Narrativa
Età 8+
Lingua Italiano
Larghezza 14 cm
Altezza 21 cm

Marchio

Sassi Junior

“Imparare non è mai stato così divertente!”. Questa è la filosofia di Sassi Junior, casa editrice per l’infanzia caratterizzata da una linea editoriale fresca e innovativa, specializzata in libri gioco.libri gioco per bambiniLe sue pubblicazioni si articolano nelle due collane principali: Sassi Junior e Sassi Science. Sassi Junior, dedicata ai bambini fino ai 5 anni d’età, propone temi e formati adatti ai loro interessi, allegri e didattici.Sassi Science, invece, è indirizzata ai bambini più grandi, dai 6 ai 10 anni, ed è caratterizzata da contenuti educativi più evoluti, che spaziano dalla storia alla geografia e alle scienze naturali.I libri illustrati contengono informazioni presentate in modo chiaro e divertente e sono accompagnati da puzzle, da pop-up o da modellini da costruire.Tutti i prodotti Sassi Junior sono pensati per offrire ai piccoli lettori stimoli sempre nuovi e continue opportunità di apprendimento, e ai genitori la sicurezza di prodotti di grande qualità.I nostri prodotti hanno la certificazione FSCIl marchio di certificazione FSC garantisce che l’intera filiera legno-carta certificata per i suoi standard derivi da una gestione forestale rispettosa dell’ambiente, socialmente utile ed economicamente sostenibile (credit:© FSC.org).

Descrizione

Un’esilarante lettura per insegnare il rispetto degli animali ai giovani lettori.

Oggi in classe è successa una cosa fantastica: la 1 B ha vinto un concorso! E adesso spetta a noi dipingere una palizzata con tutti gli animali a rischio di estinzione. Ovviamente Sharon e io ci diamo un sacco da fare con i nostri animali. Non vogliamo che i panda e i diavoli della Tasmania si estinguano. Io ho scelto di dipingere una tartaruga. Perché a casa abbiamo Uga. È vecchissima e anche un pochino noiosa, ma non voglio assolutamente che si estingua! E poi, allo zoo ci sono tantissimi altri animali che possiamo salvare…