L'allegro stampatello

20.00 

Disponibile

Edizioni Erickson Data di pubblicazione: 01/2012
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 327
Formato: 21×29,7cm

Brand

Edizioni Erickson

Viviamo in un mondo che cambia sempre più velocemente. Di fronte a questi cambiamenti, cerchiamo di aprire nuovi orizzonti. Lo facciamo da quando esistiamo.Era il 1984 quando abbiamo iniziato a diffondere i primi testi sul tema della disabilità. Il nostro impegno si è consolidato nel tempo.Sviluppiamo conoscenze e competenze per favorire l’inclusione in ogni contesto. Ascoltiamo i bisogni di chi si confronta tutti i giorni negli ambiti dell’educazione, della didattica, del lavoro sociale, della psicologia e psicoterapia, della logopedia, della salute e del benessere.Uniamo rigore scientifico e concretezza per dare risposte e soluzioni efficaci attraverso libri, giochi educativi, riviste, convegni, corsi di formazione, software, app e servizi online.Tra le tante sfide del nostro tempo, mettiamo in circolo idee per orientarsi.

Description

Una raccolta di schede operative per l’insegnamento e il consolidamento della letto-scrittura ad alunni dei primi anni della scuola primaria.

Capita spesso di incontrare piccoli alunni disorientati al loro ingresso nel mondo strutturato della scuola primaria. Imparare a leggere e scrivere può essere a volte un’impresa davvero difficile e, di fronte ai primi sbagli, nascono sfiducia e confusione.

L’allegro stampatello associa ogni lettera a una figura il cui nome incomincia proprio con quella lettera: le immagini efficaci stimolano nei bambini una nuova gioia e il desiderio di imparare.

Il materiale può essere utilizzato con facilità, a scuola o a casa, con tutti i bambini, anche quelli che presentano difficoltà o disturbi specifici del tratto grafico; può inoltre essere usato con i bambini della scuola dell’infanzia o stranieri che si avvicinano per la prima volta alla letto-scrittura.

In sintesi

Un percorso di consolidamento della letto-scrittura per aiutare anche gli alunni «un po’ spenti», che fanno fatica ad orientarsi nel mondo delle lettere, a leggere e scrivere e apprendere gioiosamente i vari fonemi e grafemi.

Le schede operative contenute nel volume non hanno alcuna pretesa di essere un metodo, ma solo un singolare strumento per l’apprendimento e il consolidamento della lettura e scrittura in stampato maiuscolo. Per ogni lettera dell’alfabeto, il libro propone delle divertenti attività:

ogni lettera viene associata graficamente a un oggetto o un animale il cui nome inizia con quella lettera. Ad esempio, la «T» ha la forma di un tavolo, la «E» di un elefante, la «O» di un ombrello aperto, ecc.;
partendo dal disegno associato alla lettera, i bambini devono colorare la lettera bianca contenuta nel disegno;
sempre partendo dal disegno associato alla lettera, devono poi tracciare la lettera stessa all’interno dei disegni dati;
le consonanti devono essere collegate alle vocali, per formare delle sillabe;
il bambino deve cercare e cerchiare il grafema di una lettera data all’interno di una parola scritta in maiuscolo;
le lettere così rappresentate vengono poi associate ad altre lettere-disegno, per formare delle prime, brevi parole da leggere;
i disegni vengono poi associati ad altri disegni-lettera, per formare delle prime, brevi parole da scrivere.