La casa dei suoni e delle parole

23.00 

Disponibile

Edizioni Erickson, Data di pubblicazione: 05/2015
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 160
Formato: 21×29,7cm

Brand

Edizioni Erickson

Viviamo in un mondo che cambia sempre più velocemente. Di fronte a questi cambiamenti, cerchiamo di aprire nuovi orizzonti. Lo facciamo da quando esistiamo.Era il 1984 quando abbiamo iniziato a diffondere i primi testi sul tema della disabilità. Il nostro impegno si è consolidato nel tempo.Sviluppiamo conoscenze e competenze per favorire l’inclusione in ogni contesto. Ascoltiamo i bisogni di chi si confronta tutti i giorni negli ambiti dell’educazione, della didattica, del lavoro sociale, della psicologia e psicoterapia, della logopedia, della salute e del benessere.Uniamo rigore scientifico e concretezza per dare risposte e soluzioni efficaci attraverso libri, giochi educativi, riviste, convegni, corsi di formazione, software, app e servizi online.Tra le tante sfide del nostro tempo, mettiamo in circolo idee per orientarsi.

Description

Il volume presenta, in modo ludico e accattivante, attività metafonologiche utili per i bambini in età prescolare.
All’ingresso alla scuola dell’infanzia lo sviluppo del linguaggio sul piano fonologico dovrebbe essere completato: il bambino, in gran parte nel secondo anno di vita, acquisisce la capacità di produrre strutture fonotattiche di complessità crescente, aumenta il suo vocabolario e si avvia all’organizzazione degli aspetti morfosintattici specifici della lingua. Intorno ai 3 anni il sistema fonologico è ben strutturato e solo in taluni casi presenta eventuali disturbi residui come rotacismo e sigmatismo.

Attività divertenti per il passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria
Ambientate nel contesto familiare di una casa, in compagnia del piccolo Tonino, il volume propone attività metafonologiche utili per affrontare il passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria. Ogni stanza della casa contiene esercizi specifici sulle diverse competenze fonologiche e offre spunti per stimolare la curiosità e l’arricchimento anche a livello lessicale e di categorizzazione semantica.

Consigliato a
Il volume è rivolto principalmente ai logopedisti che trattano bambini con problemi fonetici e fonologici, ma per la facilità d’uso e l’immediatezza delle schede. organizzate in ordine di difficoltà crescente, si presta come un ottimo materiale di lavoro anche per gli insegnanti della scuola dell’infanzia o dei primi anni della scuola primaria e per i genitori, a seconda delle esigenze specifiche del bambino.

La struttura del libro si articola in tre parti:

fonologia globale con attività sulle parole e sulla sillaba iniziale (segmentazione e sintesi sillabica, lunghezza delle parole, delezione e riconoscimento della sillaba iniziale, catene di parole);
fonologia analitica con esercizi sui fonemi (identificazione e classificazione del fonema iniziale, sintesi, segmentazione);
giochi di ascolto e di gruppo.

Allegati al volume ci sono 278 carte a colori da utilizzare in diversi punti del percorso del libro e un grande tabellone con il Gioco dell’oca fonologico, per un ulteriore allenamento e consolidamento delle competenze apprese.