Causa-effetto per immagini

19.50 

Disponibile

Edizioni Erickson, Data di pubblicazione: 11/2011
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 52
Formato: 21×29,7cm

Brand

Edizioni Erickson

Viviamo in un mondo che cambia sempre più velocemente. Di fronte a questi cambiamenti, cerchiamo di aprire nuovi orizzonti. Lo facciamo da quando esistiamo.Era il 1984 quando abbiamo iniziato a diffondere i primi testi sul tema della disabilità. Il nostro impegno si è consolidato nel tempo.Sviluppiamo conoscenze e competenze per favorire l’inclusione in ogni contesto. Ascoltiamo i bisogni di chi si confronta tutti i giorni negli ambiti dell’educazione, della didattica, del lavoro sociale, della psicologia e psicoterapia, della logopedia, della salute e del benessere.Uniamo rigore scientifico e concretezza per dare risposte e soluzioni efficaci attraverso libri, giochi educativi, riviste, convegni, corsi di formazione, software, app e servizi online.Tra le tante sfide del nostro tempo, mettiamo in circolo idee per orientarsi.

Description

Utile e pratico volume per spiegare ai bambini dai 3 anni i nessi temporali e causali e i termini che li definiscono.

Migliorare le competenze
Le attività proposte da Causa-effetto per immagini hanno l’obiettivo di migliorare le competenze e le abilità sia a livello di linguaggio orale che scritto, appassionando i piccoli attraverso esercizi e giochi che sollecitano la comunicazione, sviluppano la creatività, il ragionamento logico, la reversibilità del pensiero, la capacità di rappresentarsi e di considerare immagini, racconti, avvenimenti e situazioni da diversi punti di vista o in funzione di differenti obiettivi.

Motivare con il gioco
Le modalità ludiche utilizzate forniscono ai bambini la motivazione, che è alla base dell’apprendimento, e il pretesto per ripetere l’esercizio che è necessario per raggiungere l’automatizzazione.

Consigliato a
Le proposte sono destinate ai bambini, dai 3 anni in poi, sia che manifestino ritardi o difficoltà specifiche, sia che mostrino un’evoluzione del linguaggio nella norma.

In sintesi
Genitori, insegnanti, terapisti potranno trovare in questo volume numerosi e validi spunti per creare percorsi personalizzati secondo le diverse esigenze dei bambini per farli arrivare a una corretta, ricca e consapevole padronanza del linguaggio.

Il gioco didattico-riabilitativo contenuto nel presente volume è costituito da:

  • 80 schede illustrate, o carte situazione;
  • 52 strisce cartonate con avverbi, congiunzioni, disgiunzioni;
  • mascherine a due, tre e otto posti (da realizzare secondo le istruzioni contenute nell’Appendice A).

Le diverse proposte hanno l’obiettivo di portare i bambini alla consapevolezza di alcuni concetti, nonché all’uso corretto dei termini che li definiscono, vale a dire i nessi temporali e causali, per condurli a raggiungere la capacità di:

  • rappresentarsi e comprendere una situazione, una descrizione, un racconto, sia ascoltati che letti;
  • cogliere l’essenziale di un’immagine, di una situazione di una storia (ascoltata o letta);
  • descrivere e raccontare (un’immagine, una situazione, una sequenza) partendo da diversi punti di vista.